Perché essere interista? Cosa significa essere interista

Perché essere interista? Cosa significa essere interista

- Categorie : Stile

Il tifoso di calcio vive per la propria squadra. Il calcio in Italia è una questione seria e chi dice il contrario mente prima di tutto a se stesso. Ci sono tifosi che vivono la passione per la propria squadra H24. Seguono non soltanto le partite alla domenica, ma anche gli allenamenti, i dibattiti e tutto ciò di cui si parla intorno alla squadra stessa durante la settimana.

C’è chi vive in maniera decisamente spasmodica e al di là del passionale vero e proprio la concezione del tifo e del consenso calcistico. Il tifoso dell’Inter si distingue per questo ed altro. Come ben sappiamo, negli anni scorsi la squadra nerazzurra non ha conseguito grandissimi risultati sul campo, per usare un eufemismo.

Sono giunte, spesso e volentieri, stagione buie e prive di qualsivoglia soddisfazione e titolo. Ma nonostante ciò San Siro risultava essere piena in ogni ordine di posto quasi ogni domenica e i tifosi non hanno mai abbandonato i loro beniamini, a maggior ragione in questi momenti tormentati e difficili.

Il vero tifoso, lo si sa, si vede soprattutto nei momenti di difficoltà. È lì che si capisce chi sta vicino alla squadra e chi, invece, tende ad allontanarsi da essa. L’Inter è una di quelle squadre che ha insita in sé la sofferenza, l’emotività più sfrenata e il senso del sacrificio.

Il tifoso dell’Inter soffre più degli altri per definizione. Non a caso la chiamano “Pazza Inter” e ci sarà un motivo. Ormai i sostenitori stessi ci hanno fatto l’abitudine a soffrire e a patire fino all’ultimo minuto di ogni partita nerazzurra. Per questo essere interista probabilmente richiede una predisposizione a parte. 

I motivi per amare l’Inter

L’importante è seguire il proprio cuore, al di là della propria passione calcistica. Ma amare l’Inter, indubbiamente, è un’altra cosa. Implica un cuore e un sangue freddo che non tutti possono avere. C’è da dire che l’Inter è una delle società, statisticamente parlando, più odiate d’Italia, dietro soltanto alla Juve probabilmente.

La storia del triplete raggiunto con José Mourinho nel 2010 non è ancora stata digerita dalla maggior parte dei tifosi di altre squadre e questo è uno dei motivi maggiori per sentirsi fieri di essere interisti. In tanti la vivono come un ossessione, ma soltanto gli interisti possono vantarsene.

Si chiama Internazionale proprio perché implica una fratellanza nel mondo insita in sé che travalica i confini nazionali e rende il marchio famoso in tutto il mondo, non per niente. Il motto ufficiale della squadra si chiama “Amala” ed è presto detto. Nella vittoria e nelle sconfitte, che pure ci sono state e sono state anche tante.

In genere il tifoso dell’Inter lo riscontriamo sempre arrabbiato per le prestazioni, talvolta poco brillanti, che offre la sua squadra. Ma si dice che chi si arrabbia tanto è perché ci tiene davvero o forse no? 

Un tipo di tifoso sostanzialmente esigente e sviscerale, ma pur sempre innamorato, calcisticamente parlando. Che stia dal divano di casa sua o dal secondo anello verde di San Siro a Milano, l’amore e la passione è pressoché la stessa.

I regali perfetti per il tifoso dell’Inter

Siete alla ricerca di un regalo da fare per qualche vostro parente o amico, rigorosamente nerazzurro? La scelta dei capi d’abbigliamento in questo senso è abbastanza varia.

Vi citiamo per l’occasione una maglia replica ufficiale dell’Inter che può far sempre comodo per giocare una partitella di calcetto tra amici o per andare allo stadio in maniera più che decorosa. Maglie riconducibili sia a questa stagione che a quelle precedenti, per i tifosi più nostalgici di alcuni giocatori che magari non giocano più all’Inter.maglia replica inter

La t-shirt dell’Inter ha un valore ancora più autentico se la si indossa magari in un contesto amichevole o in qualche rimpatriata dove ci si vuole distinguere dalla massa e affermare con fermezza e orgoglio la propria fede nerazzurra. La scritta Inter compare al centro con scritte laterali. Nella versione kid, invece, appare in posizione verticale sui fianchi.

La felpa dell’Inter è in vendita in diversi colori che vanno dal blu al verde, passando per la felpa kid con cappuccio giallo. Materiale in cotone. Taglie disponibili dalla S alla XL. Ideale per fare sport e jogging anche nei periodi più freddi dell’anno.felpa kid con cappuccio inter yellow

Vi abbiamo dato degli ottimi suggerimenti e basta metterli soltanto in pratica per sfornare il regalo perfetto per ogni occasione. Il tifoso nerazzurro di certo apprezzerà qualsiasi tipo di pensiero in quest’ottica

Dall’Inter ci si può aspettare di tutto e di più, pazza com’è. È nel suo DNA che non cambierà neanche per i prossimi anni. Lo stesso vale per il tifoso, a maggior ragione. Essere tifoso di calcio è un conto, ma essere interista è un’altra cosa. Dopo un po’ ci si abitua alla sofferenza, non temete.

Condividi