I regali per un bambino laziale

I regali per un bambino laziale

- Categorie : Stile

Tifosi si nasce, non si diventa. Potrebbe applicare questa famosa citazione anche al gioco del calcio. Il gioco più bello e più seguito del mondo. Non a caso tanti bambini sono appassionati di questo sport, se non la maggior parte. È il primo approccio che si ha con il mondo dello sport quello più importante e in genere questo approccio si combina a questo gioco qui.

Ai bambini vengono subito insegnati i valori dello sport, della competizione e del sano agonismo in campo. Qualcuno di questi tenta di intraprendere la carriera da calciatore iscrivendosi alle tante scuole calcio che esistono in giro per l’Italia, ma non tutti possono sfondare, soprattutto ad alti livelli.

Se non si hanno determinate abilità e capacità, anche mentali, la scalata alle vette più alte diventa difficile, se non impossibile. In ogni caso non è necessario diventare calciatori per poter capirne di calcio. Basta essere semplici tifosi e crescere con i giusti valori.

Se si è tifosi della Lazio, si può tramandare la cosiddetta “lazialità” anche ai propri figli o ad altri bambini che si conoscono e che si considerano magari come tali o a cui si è particolarmente affezionati. La Lazio ha una storia gloriosa ed è una delle squadre più conosciute d’Italia.

Si gioca lo scettro cittadino ogni anno con l’altra squadra della Capitale, la Roma, e negli ultimi anni i risultati stanno dando ragione maggiormente alla sponda biancoceleste rispetto a quella giallorossa.

La Lazio è la prima squadra della Capitale, stando a quanto rivendicano orgogliosi e fieri gli stessi tifosi laziali. E il processo di simbiosi e di trasmissione della fede calcistica ad un bambino diventa ancora più semplice, soprattutto se questo bambino è di Roma o dintorni.

C’è un imminente regalo da fare per un bambino tifoso della Lazio? Niente paura, siamo qui per aiutarvi a scegliere la sorpresa giusta e più consona ad un bimbo, in tono rigorosamente biancoceleste.

Abbigliamento e accessori Lazio per bambino

Una felpa, dopo la maglia ufficiale, rappresenta il capo d’abbigliamento più identificativo di un tifoso. Per sorprendere il bambino e regalargli una gioia in un giorno per lui speciale, come ad esempio un compleanno, la felpa della Lazio da bambino può essere una soluzione più che praticabile. Full zip con cappuccio. Composizione degarzata. Un modo per attirarsi le sue simpatie e fidelizzarlo alla causa quando si farà un po’ più grande di età.

Un altro modo efficiente da questo punto di vista può essere considerato anche il cappellino della Lazio per bambino, colore blu navy e versione giocatore di baseball. Esso rappresenta l’accessorio perfetto da fargli indossare quando lo portate ad una partita casalinga all’Olimpico. Sugli spalti il sole può battere forte, specialmente in determinati periodi dell’anno, e un accessorio del genere non può far altro che aiutarlo. Ologramma, scritte e logo cuciti. Il logo, peraltro, sta proprio sulla parte frontale. Colore blu navy.cappellino lazio

Se si vuole puntare, invece, su un tipo di abbigliamento meno scontato, la soluzione consigliata sono i pantaloni della Lazio da bambino. Pratici, comodi e utili da indossare in determinate occasioni, soprattutto di matrice sportiva. Taglie disponibili per bambini dai 6 ai 13 anni. Ideale in particolar modo per chi fa scuola calcio e chi fa molta attività sportiva all’aperto, magari giocando a pallone con gli amici in un parco.

In questo senso torna molto utile un pallone da calcio della Lazio per organizzare una partitella tra amici in grande stile e con il giusto accompagnamento. Un pallone in cuoio con tanto di logo ufficiale dell’aquila per farlo spiccare ancora di più. Rivestimento testurizzato, colore bianco con strisce celesti intorno.

Se si conosce un bambino laziale che tende ad avere difficoltà ad alzarsi presto la mattina e lo fa controvoglia, la sveglia con il logo della Lazio lo aiuterà a svegliarsi con maggior piacere e intenzione. Una sveglia è sempre gradita se può aiutare a gestire meglio l’inizio di giornata. sveglia quarzo lazio

Sveglia analogica al quarzo che comprende una suoneria Bip, giusto per farsi amare ancora di più. Non è eccessivamente grande nelle dimensione e, dunque, può essere appoggiata su qualsiasi parte di un comodino poiché non ingombra. Logo centrale, quadrante totalmente celeste con orari in bianco.

Il regalo più semplice da fare, probabilmente, si riconduce ad uno zaino della Lazio da portare con sé a scuola. Uno zaino, peraltro, molto spazioso dove metterci di tutto e di più dentro senza alcun tipo di problema. zaino lazio

Utilizzabile anche come borsa quando si va a giocare una partita di calcetto con gli amici, per fare un esempio pratico. Composizione poliestere e taglia unica. Dimensioni 31x46x14. Naturalmente è valida come opzione viaggio se non si ha a disposizione un altro borsone o una valigia, in quanto accettabile da diverse compagnie aeree.

Il bambino tifoso laziale ha bisogno di essere coccolato e viziato in maniera preponderante. La lazialità implica anche questo per evitare che il bimbo stesso possa prendere altre strade e possa perdersi, calcisticamente parlando. Tifosi si nasce, non si diventa, dicevamo prima, ma può valere anche il contrario.

Condividi