Come vestirsi per andare ad una partita di calcio della Juventus

Come vestirsi per andare ad una partita di calcio della Juventus

- Categorie : Stile

La Juve è la squadra più nota e tifata d’Italia. Questo lo si sa ed è un dato di fatto certificato dai numeri e dai censimenti. La squadra più conosciuta nel nostro territorio non poteva che avere il numero più alto di tifosi. Una logica conseguenza derivante da un ragionamento deduttivo.

Il tifoso bianconero è stato sempre abituato a vedere nel suo stadio, ma anche attraverso la tv, la sua squadra vincere e alzare tanti trofei, soprattutto in campo nazionale. Lo stadio storico di tante battaglie calcistiche, il Delle Alpi di Torino, negli anni è stato sostituito da una vera e propria roccaforte, l’Allianz Stadium

Inizialmente denominato Juventus Stadium, questa sorta di teatro del calcio è divenuta la casa della Juve dove i tifosi possono godere della partita, ma anche fare altro come acquisti e passeggiate tra gli store presenti. Dal punto di vista scenografico e spettacolare, ci si pone una domanda più che legittima: come si deve vestire un tifoso della Juve per andare a guardare una partita? 

Ad occhio meglio tenere presenti i diversi consigli che vi apprestiamo a dare su cosa puntare di più nell’abbigliamento. Abbiamo tutte le risposte a quest’unica e allettante domanda.

La t-shirt della Juventus

Generalmente quando si va allo stadio per tifare i colori della propria squadra, è buona regola indossare una maglietta o comunque una t-shirt di quella squadra, un segno identificativo che metta in chiara evidenza la propria fede calcistica. 

Che sia una maglia di un vecchio calciatore o di uno più recente o attuale, l’importante è avere una maglia bianconera addosso. L’Allianz Stadium di Torino esige un abbigliamento tipicamente bianconero se, per esempio, si vuole e si deve mettere in atto una coreografia o comunque un tifo univoco dal punto di vista cromatico. Circostanza non del tutto impossibile in concomitanza, per esempio, con partite importanti di Champions League.

La t-shirt della Juventus, da questo punto di vista, calza veramente a pennello. A maniche corte, in cotone nero, balza all’occhio per la poca luminosità, ma per la sua reale consistenza, oltre che per il logo della squadra posto sul petto. Quella J e la scritta Juventus appariscente in pieno stile bianconero fa tutta la differenza. C’è anche il modello in vendita con chiazze bianche e la J al centro che spicca sotto il completo nero tra cui valutare. Ideali per i bambini, ma anche per i grandi che vogliono mettersi in mostra in ogni caso e non sentirsi banali.

T-Shirt della Juventus

Felpa della Juve con cappuccio

La felpa della Juve è una scelta saggia per chi vuole distinguersi in quanto a stile e comodità di vestiario. Può capitare di dover guardare un Juve-Inter o un Juve-Napoli con temperature gelide e decisamente poco gradevoli per uno spettatore presente sugli spalti e quindi il cappuccio abbinato ad una felpa diventa salvifico. 

Prodotto in pile che garantisce, dunque, un buon riscaldamento del corpo nelle serate e nelle giornate di freddo. Molto calda in buona sostanza, ideale anche per fare sport all’aria aperta in giorni grigi e nebulosi. Logo della Juventus nella parte sinistra e cerniera inclusi.

Felpa Juventus

Cappellino della Juventus

Se ci si vuole coprire ulteriormente, magari indossando una felpa con cappuccio, il cappellino della Juventus può dare ancora più calore e sollievo alla propria testa e al proprio corpo. Se poi vogliamo fare en-plein e ricoprire anche il collo, lasciarpa della Juve diventa un bel toccasana di cui la parte superiore del vostro corpo vi sarà grato. 

Cappellino bianco della Juventus

La sciarpa è fondamentale non soltanto per una questione di vestibilità, ma anche e soprattutto perché rappresenta l’accessorio distintivo per definizione del tifoso doc. Una sorta di passepartout per entrare allo stadio, oltre al biglietto e al documento di riconoscimento. Non si può andare allo stadio senza indossare una sciarpa, è quasi sacrilegio. Non può mai mancare per attestare idealmente la fede verso la Juve in questo caso. Un capo d’abbigliamento sportivo con tessuto 100% poliestere

L’Allianz Stadium rivestito di bianconero in festa è uno scenario che si verifica quasi tutte le domeniche e quasi ogni anno, considerando che in Italia la Juve vince scudetti da ormai 8 anni. Soltanto nelle partite considerate “minori”, attrattivamente parlando, la cornice di pubblico si adegua e diventa anch’essa minore nei toni e nel numero di spettatori presenti.

La Juve vince sempre negli ultimi anni. Questo scatena le ire e le invidie dei tifosi avversari. Opinione pubblica scottata dalle continue e ripetute sconfitte contro i bianconeri a lungo termine. La storia della Juve è una storia fatta di tante vittorie, connesse anche a tante sconfitte, soprattutto in campo europeo, spesso e volentieri in maniera dolorosa, ma tutto sommato onorevole. 

Essere tifoso della Juve comporta attirare su di sé inevitabilmente le antipatie di larga parte dell’Italia, ma al tifoso poco importa in questo caso. Come recita il noto motto: “Vincere non è importante, è l’unica che conta”. Il motto fatto proprio da tutti i tifosi della Juventus, così come dalla squadra. Ad uno stadio moderno, di livello europeo e internazionale, nato dalle ceneri del vecchio Delle Alpi, deve corrispondere di buona regola un pubblico altrettanto allineato ad uno stile eccezionalmente sportivo, ma che non perda di vista l’eleganza allo stesso tempo. 

Ecco perché è fondamentale darsi un tono e scegliere l’outfit adatto per vestirsi bene, anche solo per andare a vedere una partita di calcio, quella della Juve nella fattispecie. Una grande squadra per un grande pubblico anche nell’abbigliamento. Ciò su cui ha lavorato e continua a lavorare la società di Agnelli, trovatasi a scontrarsi persino con la fetta più calda della tifoseria bianconera, ma questa è un’altra storia. 

L’eleganza al primo posto, ma senza esagerare troppo. Vi abbiamo dato i giusti suggerimenti per approfittare delle offerte che gli store e gli altri portali indirettamente a tema bianconero propongono. Basta saper scegliere e fare i giusti abbinamenti per rendersi tifosi doc dal punto di vista prettamente estetico, anche se dentro lo si è già. Il gioco così è fatto. Il gioco del calcio italiano che ha una sola squadra che domina da diversi anni a questa parte: la Juventus.

Condividi