Come arredare casa se sei un tifoso del Toro

Come arredare casa se sei un tifoso del Toro

- Categorie : Stile

La casa è il luogo di rifugio per eccellenza. Dove nascondere, accantonare e mettere da parte, almeno per un attimo, le ansie, le imperfezioni e i problemi della vita quotidiana e immergersi in un’atmosfera casalinga rigenerante e rilassante. Di questi tempi da quarantena forzata abbiamo avuto modo di studiare la nostra casa in lungo e in largo.

Qualcuno, magari, s’è anche accorto di doverla arredare o di dover fare dei piccoli ritocchi per renderla più presentabile ai propri occhi e a quelli degli altri. Se avete un po’ di occhio, non c’è neanche bisogno di chiamare un arredatore. Basta avere buon gusto e una buona propensione allo stile in certi casi.

L’abbinamento calcio/casa può rappresentare l’accostamento perfetto per il tifoso medio, nella fattispecie del Torino. Vi immaginate se aveste una casa tutta o quasi arredata di granata? Certo, dovreste prima parlarne con le vostre mogli o fidanzate, ma potrebbe essere un’idea nel caso in cui ne sentiste l’esigenza.

Arredare casa non vuol dire necessariamente far fuori mobili, scaffali o dipingere la parete di granata. Non vi chiediamo questo. Semplicemente dare un tocco di fascino in più attraverso l’aggiunta di qualche oggetto o accessorio che possa rendersi utile per la vita di tutti i giorni e allo stesso tempo migliorare l’arredamento nel complesso.

L’arredamento idoneo per il tifoso Torino

Per il tifoso del Torino, ad esempio, può essere appropriato usufruire di una sveglia classica Torino, soprattutto nel momento in cui si ha molta difficoltà ad alzarsi dal letto la mattina presto. E cosa c’è di meglio di un buon risveglio in pieno stile granata?

Una sveglia in metallo dalle dimensioni non eccessive con suoneria classica, quindi non aspettatevi un rullo di tamburi o l’inno del Toro che vi risvegli. Il logo del Toro è distribuito sui 4 punti cardinali del quadrante, base granata.

Una sveglia che può essere anche sveglia analogica Torino. La differenza è che nella fattispecie c’è un suono bip che si innalzerà in maniera più decisa ed evidente, inoltre la base al quarzo e la rende molto più stabile da appoggiare su un comodino di fianco al letto. Il logo, in questo caso, è posto in maggiore risalto al centro e non sulle lancette delle ore.

Il tifoso del Torino non avrà nessuna scusa di ritardi o rinvii di appuntamenti, che siano di lavoro o di piacere, a maggior ragione se considera di acquistare anche un orologio da parete Torino con cassa ABS e movimento continuo silenzioso. Le lancette sono bianche e risalta sul fondo la scritta Torino FC, oltre al logo Toro naturalmente. Insomma, avete il tempo a portata di mano, si può dire.orologio da parete torino

Un oggetto per veri intenditori e particolari tifosi si chiama crest con logo ufficiale Torino dorato. Un oggetto che riempirà il vostro spazio casalingo e permetterà di far risaltare in maniera preponderante il simbolo della squadra in primo piano. Dimensioni 23x20x5 cm. Fondo in legno di colore testa di moro.crest torino legno dorato

Decisamente più tecnologica e moderna si presenta, invece, la mini cassa Bluetooth del Torino rivolta soprattutto ai più giovani. I giovani tifosi granata, in questo modo, porteranno con sé un pratico dispositivo tecnologico in grado di emettere un suono elevato e udibile a diversi metri di distanza. 

Dotato di stabilizzatore di posizione, produce una qualità del suono, oltre ad una quantità, particolarmente elevata. In dotazione cavo USB per collegamento smartphone. 

Un altro strumento d’arredamento utile, magari, se si vuole mettere a proprio agio il proprio figlio e arredare la sua stanza dando quel tocco giovanile ulteriore. Lo sentirete emettere l’inno del Toro e allora, in quel caso, non avrete nulla da ridire, statene certi. Toro, per sempre Toro. In casa e fuori.

Condividi